sidebar_cimg0015

Monti Nieddu - San Teodoro


    Monte Nieddu sovrasta l’abitato di San Teodoro con i suoi 970m di Punta  Magghjòri.
Deve il suo nome sicuramente alle celebri foreste di lecci, ginepri e maestosi tassi (alberi della morte) che coprivano tutti i suoi versanti, rendendola una montagna impenetrabile.
Alla fine dell’ottocento l’aspetto del monte e stato completamente stravolto a causa dell’indiscriminato disboscamento a opera dei taglialegna arrivati dalla penisola e dai terribili roghi che avevano durata anche di diversi giorni.
Nonostante tutto il suo fascino è rimasto immutato
Un percorso sicuramente impegnativo per l’elevato dislivello a cui ci sottopone ma la caparbietà e la determinazione che contraddistingue i bikers ci porterà a terminare questa splendida escursione.
Avremo inoltre la possibilità di scegliere sulle visita alle varie attrazioni del  percorso come la vista dalla vedetta di Palemonti, una sosta per ammirare le cascate, un tuffo nelle sue piscine, ammirare l’incantevole panorama da Punta Maggiore.
Da osservare come il granito, componente principale dell’ossatura della Sardegna, sia stato modellato con saggezza dal tempo e dal maestrale dando vita e vere e proprie statue naturali che ci accompagneranno durante la nostra escursione.
Un percorso da affrontare sia nelle stagioni più calde, terminando il tutto con un bagno nel mare di San Teodoro,  che nei periodo più freddi quando le piogge, riempiendo i numerosi ruscelli, danno vita e suggestive cascate.


Durata:    Da  2,30 a 4,30 ore
Difficoltà: MC (per cicloescursionisti di media capacità tecnica) percorso su sterrate con fondo poco   sconnesso o poco irregolare (tratturi, carrarecce…) o su sentieri con fondo compatto e scorrevole. Salite con forte pendenza con fondo pedalabile.
Necessario in alcuni tratti in discesa scendere dalla bici
( Da 1 a 5 = 4 )
Distanza: 25 km c.a
Dislivello: Aumento di quota 800 mt c.a



Programma:
Partenza h 9.00 in bici direttamente dal Paese di San Teodoro
Dopo c.a 5 km iniziamo la sterrata che ci porta alla scoperta di questa fantastica montagna.
Rientro in Paese per l’ora di pranzo o nel primo pomeriggio in caso di ristoro










Note:
Possibilità di ristoro a fine percorso in azienda a prezzi da concordare
sidebar_immagine119
sidebar_dsc0105
page_aresola
sidebar_dsc0535


Web agency - Creazione siti web CataniaCreare un sito per fotografi